Social Icons

-

Pages

martedì 9 febbraio 2010

L’oggetto del desiderio: Русские девушек

Le ragazze russe [Русские девушек]... Il desiderio di tanti uomini che navigano in internet è quello di fare conoscenza in rete, con una femmina di origine russa! Tanti maschietti si registrano a social network, per di più a pagamento, nella speranza di iniziare una corrispondenza con una bionda russa! Oppure pagano agenzie che garantiscono tante belle speranze attraverso centinaia di fotografie, associati a profili creati ad arte per far ritenere tutto facile e bello! Mentre è proprio in quel momento che il tutto si complica… Alcune volte si è fortunati ad avere un dialogo con persone serie, altre volte si ha la sfortuna di imbattersi in veri pirati del network! Che in solo istante infrangono le loro aspettative… Ma tutto questo avviene perché decisamente le donne russe sono belle! Anzi, bellissime!

Ma quindi che cosa hanno di peculiare le donne russe in natura?

La donna russa sa di essere bella, è consapevole di piacere e di attirare le attenzioni degli uomini, perciò sono coscienti della loro bellezza. Una citazione molto popolare per descrivere la bellezza della donna locale dice: “la bellezza salverà il mondo".



Leggendo in qualche forum, si associa questa magnificenza bellezza al fattore della razza pura, mentre al contrario non è assolutamente vero! La razza russa è una miscela naturale tra l’Occidente e l’Oriente, la storia ci menziona invasioni di razze differenti che si sono stabilite a vivere in Russia, tipo gli indo-europei, gli arcaici slavi, i mongoli, gli scandinavi ed altri popoli. Di fatto, ad oggi, risultano esistere circa 100 nazionalità ufficiali che parlano ben 26 lingue! Un dato impressionante!
Una delle peculiarità della fisionomia identificata alle donne russe, sono la forma degli zigomi alti, indiscutibilmente un modello ed un segno di bellezza! Generalmente hanno il viso rotondo, hanno la pelle chiara, morbida e liscia, gli occhi verdi, blu o grigi, ed infine i capelli biondi, castani o scuri. Decisamente un bel vedere! Tutto questo congiunto al loro fisico! Infatti l’aspetto della donna russa è una delle loro principali qualità, moltissime paiono modellate alla perfezione, con un look di femminilità che seduce i maschi.
Il loro carattere è molto forte, hanno una personalità forte e non si arrendono mai, sono capaci di assumersi più responsabilità e di condurre avanti la famiglia e la casa, anche se lavorano ed hanno 3 figli! Se gli parli del femminismo europeo rimangono sbalordite! Indugiando sull’argomento. Non comprendono esattamente quale sia il ruolo della donna occidentale! Ed è per loro incomprensibile. Certamente nelle grandi città qualcosa sta mutando! Emancipazione, il sogno dell’indipendenza, ed altri piccoli fattori sono movimenti che si cominciano ad intravvedere nella personalità della donna russa, ma esistono ancora molte usanze e tradizioni che frenano questo cambiamento. Uno fra tutti è imposto dall’uomo russo, soprattutto al di fuori di Mosca e San Pietroburgo, i russi di tutte le età, fanno un uso quotidiano di alcol, in quanto è motivo di orgoglio maschile! Statisticamente esiste un’altissima percentuale di uomini russi che percuotono ragazze e donne senza ritegno, giungendo in qualche caso perfino a giovani bambine! In questo modo la donna sta accorta verso l’uomo russo senza averne paura, ma sa che l’alcol può causare bizzarre ed improvvise reazioni. Pertanto la donna russa sa che sposare un uomo locale può essere anche l’inizio di una vita di afflizioni, con un uomo che non le consente nulla, picchiata e tradita. Con il passare del tempo inseguono il divorzio ed il desiderio di fuggire da quell’inferno! Un dato singolare di questo fenomeno è l’altissimo numero di donne russe che, ancora prima di separarsi, si rivolgono ad agenzie di matrimonio con uomini stranieri e si registrano in molti social network!
La donna russa crede di non avere molto tempo, per loro la giovinezza si interrompe a 25 anni, la maggior parte delle ragazze credono che a 30 anni saranno vecchie! Tutto questo è dovuto proprio dal malcostume maschile, che tra l’alcol ed approfittando del dato che per ognuno, statisticamente, ci sono 3/4 donne (in alcuni territori questo dato raggiunge anche 7/9 femmine per 1 maschio!), dopo essersi sposati adolescenti abbandonano la moglie per una ragazza molto più giovane! Quando magari lei ha solo 26 anni! Ed è una bellissima donna, piena di fascino e di femminilità! Per questo in Russia non bisogna meravigliarsi se un uomo di 50 ed oltre anni, gira ed esce con ragazzine di appena 18 anni! Ma questo avviene anche per una questione di affidabilità economica e forse perché a quell’età si tende ad un uso dell’alcol molto basso.
La Russia è considerato un paese femminile, non solo per la grande differenza che c’è tra uomini e donne nella vita sociale! Virilità maschile contro femminilità. I maschi hanno una grande cultura di competitività, un carattere che brama al dominio, è ambizioso e avido, sogna e desidera accumulare ricchezze e beni materiali, mentre la cultura femminile è rivolta più verso valori più sicuri, come le relazioni sociali e la qualità della vita. Questo è un dato di grande interesse! Insieme alla bellezza, è proprio la ragione che tributa le donne russe particolarmente attraenti agli uomini occidentali, che identificano, giustamente, quanto reali siano le loro attenzioni, la loro dolcezza, la loro natura ad amare e lasciarsi desiderare, con la grande naturalezza del diventare un giorno madri.
Perciò avrete capito che si tratta di caratteri e personalità molto forti e decise, che sanno quello che vogliono e non si abbattono di fronte agli ostacoli. C’è principalmente una attenta valutazione da fare, molto importante, se per le donne russe durante il lasso di tempo del comunismo era impossibile cercare il seme della propria femminilità al di fuori del paese, oggi, per la nuova donna russa è tutto diverso! Sa quello che è meglio! Quindi inseguire e trovare un individuo occidentale è il loro desiderio e speranza, perché hanno appreso che l’occidentale è diffusamente un buon uomo, e pure chi non l’ammette, custodisce gelosamente questo sogno! Fa parte del loro carattere. Perché nel silenzio, sono forti nel patire molte cattiverie, sono forti nel perdonare, nella lotta sociale per la loro sopravvivenza e per la famiglia. Tutte doti che piacciono agli occidentali.
Per rimanere nell’argomento citato per ultimo esiste una richiamo russo, che in apparenza potrebbe non significare nulla per noi, soprattutto per la difficoltà di traduzione: “Vuoi entrare in una casa a cavallo, desideri tenere un cavallo al galoppo”, il senso di difficile traduzione, è che le donne russe sono molto forti verso una situazione e deboli in un’altra.
Va detto, che mentre esiste in occidente una rivoluzione delle donne, che, almeno apparentemente, rifiutano la loro femminilità e sono anche disposte ad allontanare la natura maschile anche all’interno di una relazione continuativa, le donne russe coltivano ed accudiscono gelosamente la loro femminilità.
Oltre ad essere belle e forti, le donne russe sono educate, istruite, raffinate e lavorano sodo. Infatti costituiscono il 50% della forza lavoro manuale in Russia! Nonostante il potere centrale e locale ha cercato di emanciparle in molte circostanze, attualmente hanno raggiunto molti diritti, ma replico, conservando sempre la loro femminilità, un punto imprescindibile della loro esistenza alla vita ed a migliorarsi.
Un altro fattore che va considerato è la loro spiritualità, che è indiscutibilmente femminile in Russia, la compassione ed il perdono è un insegnamento religioso e di vita per la donna russa, non sono ipocrite come in alcune culture! Loro hanno una forte indulgenza e sanno assolvere chi fa loro del male.
C’è una spiegazione alla loro forte spiritualità, con il passare dei decenni, le donne russe hanno sempre più venerato la Madre del Cristo, che il Cristo stesso. Il tema del culto di una madre come la Madonna è ampiamente diffusa nella cultura locale.
Infine alcuni appunti di interesse culturale sulla femminilità russa. Le donne russe amano i tessuti pregati ed i vestiti colorati. Ed oltre alla passione per i colori adorano l’oro, l’argento ed i preziosi, una cultura che deve essere stata ereditata attraverso usanze sopraggiunte tramite gli asiatici. Altro dato sono i cappotti di pelliccia, cosa che in occidente non capiamo, ma che in realtà hanno solo lo scopo di coprirsi dal grande freddo che fa in Russia; io stesso sono stato in zone dove le temperature oscillavano ogni giorno e per lunghi periodi tra i -22° ed i -34°! Con questo non giustifico ed anzi, condanno chi alleva animali da pelliccia con lo solo scopo di lucrare ed arricchirsi sul sangue di animali indifesi! Ed infatti, anche in Russia molte donne si stanno convertendo a pellicce artificiali, concluderei dicendo: per fortuna!

Altri tre interessanti video di bellezze russe... To enjoy oneself!






1 commenti: